Quanto costano i cuocipappa? Confronto tra i migliori per prezzo

1
2
3
4
5
Tommee Tippee Closer to Nature ScaldaBiberon, E...
Nuk 10256404 Scaldabiberon Thermo Express Plus ...
Nuk 10256096 Thermo Constant Scaldapappa, Bianco
Chicco Scaldabiberon Digitale ad Infrarossi, 1 ...
Philips 21219 Avent Scaldabiberon
Tommee Tippee Closer to Nature ScaldaBiberon, E Scaldapappa Da Viaggio
Nuk 10256404 Scaldabiberon Thermo Express Plus per Scaldare le Pappe a Vapore, Casa/Auto
Nuk 10256096 Thermo Constant Scaldapappa, Bianco
Chicco Scaldabiberon Digitale ad Infrarossi, 1 Pezzo
Philips 21219 Avent Scaldabiberon
9/10
9/10
8.2/10
8/10
7.6/10
Tommee Tippee Closer to Nature ScaldaBiberon, E Scaldapappa Da Viaggio
Tommee Tippee Closer to Nature ScaldaBiberon, E Scaldapappa Da Viaggio
9/10
Nuk 10256404 Scaldabiberon Thermo Express Plus per Scaldare le Pappe a Vapore, Casa/Auto
Nuk 10256404 Scaldabiberon Thermo Express Plus per Scaldare le Pappe a Vapore, Casa/Auto
9/10
Nuk 10256096 Thermo Constant Scaldapappa, Bianco
Nuk 10256096 Thermo Constant Scaldapappa, Bianco
8.2/10
Chicco Scaldabiberon Digitale ad Infrarossi, 1 Pezzo
Chicco Scaldabiberon Digitale ad Infrarossi, 1 Pezzo
8/10
Philips 21219 Avent Scaldabiberon
Philips 21219 Avent Scaldabiberon
7.6/10

Il cuocipappa è uno strumento molto utile quando iniziamo lo svezzamento dei bambini, perché ci permette di risparmiare tempo e preparare pappe buone e sane, in maniera rapida e senza sporcare troppe stoviglie. Il mercato ci propone tantissimi modelli e marche, con funzioni differenti e prezzi che possono variare molto, a seconda della completezza del cuocipappa, delle opzioni aggiuntive e degli accessori forniti. Il prezzo di un cuocipappa, comunque, difficilmente scenderà sotto le 50/60 euro nei modelli basic, quelli cioè che non presentano optional avanzati come scaldabiberon e sterilizzatore.

Per i modelli, invece, top di gamma, si possono arrivare a pagare anche 200 euro, acquistando, però uno strumento molto completo, dalle funzionalità avanzate. Scegliere, per esempio, un cuocipappa con funzioni programmabili, permette di ridurre il tempo da dedicare alla preparazione delle pietanze, lasciandoci il tempo di occuparci di altro, mentre cuciniamo. Nella scelta del miglior cuocipappa, infatti, bisogna tenere presente che minore esigenza di intervento corrisponde a un maggiore risparmio di tempo. Ma come possiamo scegliere un cuocipappa funzionale, adatto alle nostre necessità, senza spendere troppo? Vediamo insieme quali sono i migliori per rapporto qualità/prezzo e le funzioni che possono esserci più utili.

 

Migliori cuocipappa economici

Quando parliamo di prodotti economici, ma funzionali e di buona qualità, la prima marca alla quale dobbiamo rivolgerci è Chicco, un brand che è una garanzia quando si parla di prodotti legati alla prima infanzia. La linea di cuocipappa realizzati da Chicco ha un prezzo contenuto, intorno alle 50/60 euro, ma sono molto funzionali ed esteticamente piacevoli. Tutti i modelli, anche quelli basic, possono frullare, tritare, riscaldare e scongelare. Ovviamente hanno anche la funzione di cottura al vapore (ma non di bollitura). Grazie alla presenza di una sorta di cestello girevole, le pietanze vengono cotte in maniera più omogenea, e attraverso la funzione “Switch”, è possibile controllare il grado di cottura, mescolare gli ingredienti o frullarli, senza interrompere la preparazione dei cibi o aprire il cuocipappa.

Questi modelli, presentano, inoltre una funzione chiamata Cut Express, che ci aiuta a sminuzzare piccole quantità di verdura, direttamente nel cestello, così da accelerare i tempi di preparazione. Infine, i cuocipappa Chicco sono dotati di allarmi sonori che avvertono quando la lavorazione è terminata.

Rimanendo sempre su modelli economici , ma funzionali, dobbiamo menzionare i cuocipappa Nuovita. Esteticamente sono piacevoli, abbastanza ridotti nelle dimensioni e presentano funzioni interessanti, anche se non hanno l’opzione per gli omogeneizzati. Sono dotati, inoltre, si scaldabiberon e sterilizzatore, due funzionalità quasi mai presenti in prodotti di fascia di prezzo economica. Un altro optional veramente molto utile è la possibilità di impostare i programmi automatici: appena finito la cottura a vapore, i cuocipappa Nuovita possono frullare automaticamente, senza bisogno di intervento esterno.

Inoltre, il sistema di frullatura è pensato appositamente per non incorporare aria nelle pappe, così da evitare l’insorgenza delle fastidiose coliche dei neonati. Il prezzo, anche in questo caso, si aggira intorno alle 60/70 euro, per un cuocipappa dalla potenza abbastanza alta (400 w) e dalle funzionalità basilari, ma ben pensate ed efficienti.

Cuocipappa di fascia media

I cuocipappa di fascia media presentano, ovviamente, funzioni più avanzate, e permettono di risparmiare più tempo, grazie ad opzioni che aiutano anche nella pulizia delle verdure e non solo nella cottura. Un ottimo esempio è dato dai modelli della marca H.Koenig, il cui prezzo si aggira intorno alle 80 euro. Il primo punto a favore di questo brand è l’utilizzo, molto difficile da trovare tra i cuocipappa in commercio, di contenitori di vetro, quindi completamente privi di Bisfenoli (BPA) presenti in alcune plastiche e potenzialmente dannosi per i neonati. I programmi di cottura poi, sono differenziati, a seconda dell’alimento che vogliamo preparare, così da ottenere sempre la cottura ideale.

Inoltre, questi modelli offrono la funzione “omogeneizzatore” molto utile, soprattutto nei primi mesi dello svezzamento, quando il bambino non sarà ancora abituato a consistenze meno liquide. Oltre ai programmi di cottura automatici, i modelli della H.Koenig, consentono impostazioni manuali customizzate, così da poter aumentare i tempi secondo intervalli di 5 minuti. Anche questi modelli presentano spegnimento automatico e cottura a vapore ed omogeneizzazione consequenziale.

Migliori cuocipappa di fascia alta

Se invece cercate qualche cosa di più completo e innovativo, potete provare la linea proposta da Philips. Questi cuocipappa sono, prima di tutto, piccoli e molto compatti. Questo è possibile grazie ad un sistema che permette di cuocere e poi frullare nello stesso contenitore, semplicemente ribaltandolo da una parte all’altra.

Con questo semplice gesto, infatti, potrete cucinare e frullare le pietanze in brevissimo tempo senza sporcare o dover risciacquare i contenitori tra un’operazione e l’altra o dover travasare i cibi per poi inserire le lame per frullare.

Altro punto di forza di questi modelli, ideati da Philips, è la possibilità di integrare la funzione di scaldabiberon, utilissima quando abbiamo bisogno di calmare il bambino nelle notti insonni, raggiungendo la temperatura ideale in breve tempo. Nella versione più evoluta è disponibile anche la funzione “sterilizzatore” , la più apprezzata dai genitori, secondo le recensioni sul web. I cuocipappa Philips sono costruiti con plastiche prove di Bisfenolo A, quindi sicure per i bambini, e la capacità delle caraffe è molto elevate, potendo contenere fino a 4 litri. In questo modo, è possibile cucinare 4 pasti contemporaneamente, e grazie alla funzione scongelamento, risulta davvero comodo organizzare pranzi e cena in anticipo per tutta la settimana. Completa il tutto una serie di i accessori che troverete inclusi nella confezione come la spatola per rimuovere il cibo e i contenitori per frigo/congelatore, dove potrete conservare le pappe già pronte. Il prezzo dei cuocipappa Philips si aggira intorno alle 130 euro, una spesa importante, ma consigliata a chi ama praticità e semplicità di utilizzo.

Per concludere, bisogna segnalare i top di gamma della marca DeLonghi. Questi modelli sono, forse i più sofisticati presenti sul mercato, perché, oltre a presentare le classiche funzioni di cottura al vapore, permettono anche la bollitura delle pietanze. Questa opzione è davvero utile per cucinare brodi, pasta e verdure lesse, specialmente per i bambini più grandi che iniziano a mangiare un po’ di tutto e si avvicinano a consistenze più solide.

Inoltre, i modelli DeLonghi hanno delle particolari opzioni warm, milk e cream, che consentono di riscaldare le pappe e il latte, mantenendoli caldi per almeno 30 minuti, e preparare creme pasticcere e budini per delle merende veloci e gustose. Il prezzo di questi cuocipappa è abbastanza sostenuto e si aggira intorno alle 200 euro, ma acquisterete così un prodotto completo, molto simile a un robot da cucina, pensato però per le esigenze dei più piccoli.


Copywriter e scrittrice, mi  occupo di tutto quello che riguarda la comunicazione:  dalla progettazione di strategie, fino alla gestione  dei social network, passando per blog aziendali e uffici stampa. Mi occupo anche di visual storytelling. Appassionata di viaggi e lettura, ho un pallino per tutto quello che riguarda hi-tech e  design.

Quanto costano i cuocipappa? Confronto tra i migliori per prezzo
Ti è piaciuto il post?
Back to top